0Articoli nel Carrello

Il tuo carrello è vuoto.

Naviga su myefox.it e riempi il tuo carrello di tablet,smartphone, abiti sposa e molto altro ancora.

Hai già un account?Accedi

Home > Novità

Vestiti, Mamma dello sposo

La mamma dello sposo ha senza dubbio un ruolo di primo piano il giorno del matrimonio: ma qual è l'abito giusto da indossare il galateo da seguire? Ecco qualche consiglio pratico per tutte le mamme che hanno un figlio che sta per sposarsi e tra la scelta dell'abito da cerimonia e l'organizzazione del grande giorno vogliono essere impeccabili.

L'abito giusto per la mamma dello sposo deve innanzitutto avere una caratteristica fondamentale: farvi sentire a vostro agio. Niente sfarzi ed esagerazioni, né tanto meno capi troppo giovanili, dovete invece scegliere l'abito da cerimonia che meglio si adatta alla vostra figura e al ruolo importante che avrete il giorno delle nozze. I colori migliori per l'abito della madre dello sposo sono quelli chiari: via libera quindi a tutte le tonalità pastello, come l'avorio-pesca stando attente che non sia troppo simile all'abito da sposa. La seta è il tessuto ideale, elegante e raffinato ma anche leggero e comodo da indossare, e il taglio deve essere semplice, dritto ma non troppo aderente e di lunghezza appena sotto il ginocchio.

Se i colori chiari non vi piacciono e il matrimonio si celebra nel pomeriggio, si può sempre optare per un completo di colore blu o grigio, ma il nero è assolutamente da evitare. Come per la sposa, anche per la mamma dello sposo, oltre all'abito, gli accessori sono fondamentali: perfette le scarpe chiuse o decollètè modello Chanel con il tacco e in tinta con l'abito e pochette abbinata. Il cappello va benissimo, almeno per la cerimonia, se anche la mamma della sposa lo indosserà.

Per quanto riguarda il galateo delle nozze, per la mamma dello sposo la tradizione prevede un compito fondamentale: accompagnare il figlio all'altare o al banco comunale, a seconda di matrimonio religioso o civile, posizionandosi a destra, per attendere con lui l'arrivo della sposa. Ma ancor prima del giorno delle nozze, alla mamma dello sposo spetta il compito di regalare il bouquet alla sposa e, in alcune parti d'Italia, si occupa anche di regalare l'abito alla sposa. Si tratta comunque di tradizioni abbastanza in disuso e, a causa anche degli alti costi delle nozze, generalmente le due famiglie si dividono equamente le spese.

Tornando al giorno del matrimonio, a cerimonia finita, la mamma dello sposo può aiutare la mamma della sposa nel ricevere gli ospiti al ristorante scelto per festeggiare le nozze insieme ad amici e parenti. Per quanto riguarda la disposizione dei tavoli al ricevimento, i genitori possono sedere al tavolo degli sposi e, nello specifico, la mamma dello sposo si posiziona alla destra della sposa, a fianco al marito o dopo un testimone, oppure i genitori siedono al secondo o terzo tavolo d'onore, assieme a fratelli, sorelle, testimoni e parenti più stretti.

Se al padre della sposo spetta il ballo con la sposa subito dopo che, quest'ultima, ha aperto le danze con il marito, alla madre dello sposo tocca un ballo con proprio figlio al terzo giro di danza. Pensate che il galateo delle nozze prevede regole rigide anche per quanto riguarda la torta nuziale: alla madre dello sposo spetta la seconda fetta di torta nuziale, dopo quella degli sposi, e al padre la quarta.


Cronologia recente

Qui terremo una lista dei prodotti che hai visualizzato.

       

 Servizio post vendite